<img alt="" src="http://www.wine-project.it/data/image/mappe/Carte-des-regions-viticoles-de-la-Vallee-du-Rhone.jpg" />
Francia >

Valle del Rodano

Superficie vitata  75.600 ha.
Produzione totale 3.000.000 hl. (13,8% della produzione Francia)

Clima Il clima varia decisamente da Nord a Sud: continentale nella striscia di territorio che va da Vienne fino pressappoco a Montélimar (con il tipico mistral che discende la Valle del Rodano fino al mare); mediterraneo e decisamente temperato nella zona Sud, a ovest della Provenza. 

Terreni  Il vigneto della Valle del Rodano si estende sulle due rive del Rodano da Vienne ad Avignone fra le alture del Massiccio Centrale e le Alpi. Grande e interessante è la diversità dei suoli: pendii molto ripidi a nord, colline basse con dolci rilievi a sud. Composizione prevalentemente a base di graniti, calcare e sabbie a Nord, con pecentuali variabili di ferro, argille e scisti. Nel settore meridionale calcare e sabbie con terreni di tipo pietroso e ciottoli affioranti, principalmente nell'area di Chateneuf-du-Pape (i caratteristici galet).

Vitigni Numerose sono le varietà che vengono allevate nella Valle del Rodano. Syrah, Grenache, Mourvèdre, Carignan, Cinsault tra quelle rosse; Viognier, Marsanne, Roussanne, Bourboulenc, Clairette, Muscat à petit grains tra le bianche più diffuse.
DISTRETTI VINICOLI  
Valle del Rodano Settentrionale La viticoltura di questa zona è caratterizzata da una situazione di difficoltà strutturale con pendii ripidi e molto stretti in cui le viti devono essere contenute in poco spazio, su terrazzamenti delimitati da muretti (i cosiddetti chalais). Siamo nel regno del Syrah, praticamente l'unica varietà rossa di questa zona, che dà vini di grande finezza, colore, potenza e serbevolezza. Nelle AOC Côte-Rôtie, Hermitage e Crozes-Hermitage si hanno probabilmente i migliori risultati di questa varietà a livello mondiale. Le varietà a bacca bianca (Marsanne, Roussanne, Viognier) sono spesso vinificate separatamente nelle diverse AOC. Più a sud, lungo il corso della Drôme, nell'area del Diois, si produce uno spumante con rifermentazione in bottiglia a base di Clairette (Clairette de Die) sia in versione secca che dolce (con l'aggiunta di Muscat à petit grains).
Valle del Rodano Meridionale È la parte più importante della Valle del Rodano, a clima più caldo e con un paesaggio più mediterraneo; la zona più vocata per il Grenache, che insieme a Carignan, Syrah e Mourvèdre dà vita a prodotti di grande valore: dal Rasteau al Chateneuf-du-Pape, alle vinificazioni in rosato delle aree di Lirac e Tavel. Per difenderle dal mistral, che da Nord fa sentire i suoi effetti anche in queste zone, le viti sono quasi sempre allevate ad alberello basso. Nella zona di Rasteau, si producono meravigliosi VDN (Vins Doux Naturels), vini dolci simili allo Sherry ottenuti addizionando acquavite per bloccare la fermentazione.


Rasteau Grénat VDN AOC 2014

Produttore: Domaine du Trapadis
Area: Francia , Valle del Rodano
Colore scuro, compatto. Possente al naso: l’aroma di frutti rossi è corposo, con note marcate di spezie e di tè nero. In bocca si percepiscono frutti a bacca scura freschi e macerati allo stesso tempo, timo e lavanda. In bocca rimane corposo, persistente e decisamente pieno, senza peraltro cedere in freschezza e mantenendo dunque un ottimo equilibrio.
--
Bottiglia da : 0,50 l
Titolo Alcolometrico : 15,5 %
Varietà : Grenache, Carignan

scheda prodotto

Rasteau Tradition AOC 2013

Produttore: Domaine du Trapadis
Area: Francia , Valle del Rodano
Un bel colore porpora con riflessi rossi. Al naso è speziato con note di timo e alloro insieme a piccoli frutti rossi. In bocca è fresco, morbido, minerale, con tannini fini ed eleganti.
--
Bottiglia da : 0,75 l
Titolo Alcolometrico : 13,5 %
Varietà : Grenache, Syrah, Mourvèdre, Carignan

scheda prodotto
© Wine Project - P. IVA 08810530967 - Condizioni di vendita - Privacy - Cookie policy -